Buona domenica a tutti!
Passato bene il sabato sera?
La nostra cena è andata benissimo e il segnaposto coloniale è piaciuto ai nostri ospiti.

Per oggi ho voluto anche io preparare un calendario dell’avvento .
Già, ho sempre voluto farne uno tutto mio e non l’avevo mai fatto ma oggi….

Cosa serve
cartoncino riciclato (ho usato il retro della scatola della pasta)
forbice
pennarello verde
macchinetta per fare i buchi
nastro rosso 2 metri
pannolenci
corallini
colla caldo
un gomitolo di lana a vs scelta

Procedimento

fate 25 cerchi sul cartone che avete procurato con l’ausilio di un tappo che vi aiuterà a tracciarli, ritagliateli accuratamente e su di ognuno fate due fori così


prendiamo pannolenci e ricaviamone dei triangolini stretti e allungati, così


scriviamo sul nostro primo cartoncino il numero 1 con la matita; poi mettiamo la colla, così


e incolliamo intorno i petali appena tagliati e il corallino in centro
(quì c’è un tutorial che vi illustra passo passo questo passaggio)


con un pennarello verde ripassiamo il numero


armiamoci di pazienza e presto arriveremo al venticinquesimo giorno


prendiamo il gomitolino e ne tagliamo un pezzo che incolleremo doppio sul retro del cartoncino; ho pensato a questi due fili dorati penzolanti che poi, con un nodo, identificheranno il giorno


così


prendiamo il notro nastro rosso e cominciamo a infilare i nostri numeri dal 25, prima un buco, passi sotto e poi risali, poi entri nel 24 dall’alto, poi sotto poi risaliamo e così via fino all’ 1 dicembre!


io ho avuto un’ aiutante speciale ….


Noi non abbiamo resistito e lo abbiamo appeso al muro con l’ausilio di due chiodini e il risultato è stato questo:


e nell’attesa, abbiamo aperto un vinello buono buono


aspetto i vostri calendari!
ciao !


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr