Aperitivo multivitaminico

Per cominciare bene la settimana, oltre alle decorazioni romantiche primaverili per le nostre tavole e a quelle fatte per presentare bene i cocktail per i nostri amici, ho preparato il ragù per Viola.

Cosa c’entra? Niente in effetti ma ve lo dico lo stesso, mica che pensate che per fare le mie creazioni non nutro mia figlia …. hi hi

E ne ho fatto pure tanto così l’ho surgelato. Questa è la prova e, come potete vedere, l’ho fatto con tanto amore….

(i cuori erano gli unici contenitori disponibili perchè, in verità, più che con amore, l’ho fatto in 20 minuti compresa la pelatura della cipolla e della carota e la pulizia del sedano).

Inoltre, ho avuto anche modo di togliermi lo smalto che avevo su tre unghie da qualche giorno (orribile, andavo in giro con le mani in tasca per paura che qualcuno le vedesse), ho riportato fuori Otto (che continuava ad abbaiare in modo convulso, sintomo inequivocabile che doveva dare), ho caricato la lavatrice, ho steso i panni di quella precedente e poi finalmente mi è rimasta circa un’oretta per realizzare un miny aperitivo (penso solo a bere! ma in qualche modo bisogna pur sconfiggere i cattivi pensieri, o no? sto scherzando. Credo.)

E ho pensato a un portatovagliolo semplice e primaverile da realizzare con voi.

eccolo:

Cosa serve?

  • Feltro giallo, bianco, arancione
  • Feltro verde (variante x portatovagliolo)
  • Colla a caldo
  • Bottoni
  • Nastro giallo, bianco o verde
  • olive e quel che c’è

La spiegazione direi che la salto perchè le fotografia dovrebbe dire tutto.

Quando metteremo il nastro, useremo una goccia di colla (idem per incollare i petali al pistillo e, se vorrete aggiungere anche la base di foglie verdi, la useremo anche lì.

La base verde per variare

E come sottobicchiere per il nostro cocktail multivitaminico?

L’arancio fa tendenza questa primavera….. luce del sole, arance, abiti, orologi e i sottobicchieri, appunto.

Ritagliamo i pezzi raffigurati nella foto e poi useremo la colla per affrancare i petali al pistillone…

Ed ecco che l’aperitivo si veste dei colori dell’estate!

Se invece siete golose di dolcezze e volete preparare un semplice portacaramelle, fate il sottobicchiere come ho descritto sopra e sollevate ogni cerchiolino giallo verso l’alto; con una goccia di colla a caldo, l’attaccate a quello a fianco e così via fino a finire il cerchio ed ecco qua:

Spero di non annoiarvi con le mie idee un po’ banali ma spesso le cose più semplici sono quelle a cui non si pensa….. forse. Mi direte.

Grazie per l’attenzione a presto!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr

2 Comments

  1. macome fai ad evere il tempo per fare queste meravigliose cose? io non scrivo da due giorni…se non un commento veloce per te…è pazzesco, mi sfugge tutto eio mi sento terribilmente stanca. uffi. mi arrabbio con me stessa! buona notte.

  2. Nn ti demoralizzare. Prova a pensare che se tu fossi a casa potresti fare molte piu’cose ad esempio dedicarti al tuo orto molto dii piu’, alle ricette con gli ingredienti del tuo orto, magari avresti una pianta di rines e ci faresti la marmellata che poi potresti vendere. Viste le 1000 cose che farai anche tu al giorno, probabilmente 50 sarebbero da citare, da immortalare con foto. I figli a scuola? Click! Tuche varchi impavida la porta dell’ufficio? Click. Tu che vai a fate la spesa? Click! Tu che prepari da mangiare? Click? Lo vedi quante cose fai???facci un reportage e vedrai quanto materiale veloce x il tuo blog. Io te l’ho detto, questa cosa l ho presa sul serio, nn ancora come un lavoro ma sai quanto mi piacerebbe??? Ven devo organizzare la festa di Sofia… Sono eccitata. Sto preparando fiori e farfalle da spargere nel verde di questo giardino. Speriamo venga bene. Preparero’dei bigliettini da visita…. Non si sa mai. Nb e tu quando inauguri l’orto?? Un abbraccio

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*