Cattivi rapporti

  

L’organizzazione è fondamentale, specie per una donna, quella che spesso viene chiamata sesso debole e per il quale ogni volta mi trattengo dal rovesciare acqua o vino che sia, in faccia all’interlocutore di turno. 

Ma poi ci ripenso e mi comporto da signora.

Dicevo, organizzazione, una parola che tento di fare mia, ma che a furia di applicare, ho cominciato a detestare.

E mentre bramo dietro a lei, la mano fruga ripetutamente sul fondo nero della borsa nera nel tentativo di trovare le chiavi prima, l’accendino poi, le castagne raccolte da Viola che rivuole (subito) e bla bla bla. 

Cose che troverò dopo essermi scorticata la mano con la cerniera, cose che troverò dopo essermi rovinata le unghie, magari appena fatte, cose la cui ricerca ha provocato in me un forte nervosismo.

Ebbene, se l’organizzazione è proprio quello a cui ambisco, devo assolutamente avere una borsa che mi renda più serena e che mi rassicuri dicendomi -tranquilla Evelin, non manca niente-.

Anzitutto deve avere un fondo chiaro, deve essere a bauletto, la cerniera deve consentire di aprirsi tutta come un beauty (e non solo il pezzo centrale),  deve avere due moschettoni all’interno per attaccare le chiavi, il porta cellulare, il porta fazzoletti, un porta penna, un portafoglio con cordicella, un porta tessere (almeno 10), un reparto dove inserire il porta sacchettini raccogli cacca per Otto e anche un porta snack. 

E deve essere di una forza inaudita, sicuramente nera all’esterno, perché è quella che sfrutto di più.

Ecco, comincerei ad organizzarmi così e lancio alla mia amica Monica di #modellounico l’opportunità di salvare il mio stato confusionario provocato anche da una cattiva gestione degli spazi.

Che ne dici Monica, ho dimenticato qualche scomparto?

Scommetto che non mi deluderai nemmeno questa volta.

?? help me

NB magari anche un porta agenda non sarebbe male, che faccio, ti do le misure ? ?

Ciao ciao

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

2 Comments

  1. E un porta testa… per non perderla mai??? No dai quella per fortuna è attaccata al collo… e poi la testa è bello perderla qualche volta. Besos

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*