Era da un po’ che non mi godevo il mio passatempo preferito: il collage!
E ieri mi è balenata in testa una piccola idea e ho voluto rappresentare in un collage, me stessa
Il risultato? Strambo e un po’ stralunato ma, in fondo qualcosa di me c’è…

E cosa ne dite di provare a raffigurare voi stesse? Qualunque cosa ne uscirà, il risultato è comunque garantito. Fidatevi!

Benissimo, per prima cosa passiamo con un pennello un fondo di gesso sul supporto scelto (cartoncino, legno, tela etc) e una volta asciutto, con una matita, facciamo una bozza di noi stesse e liberiamo tutta la fantasia, bella o brutta che sia;

a me è venuta così senza se e senza ma:


successivamente prepariamo della colla per decoupage (o della colla vinilica con dell’acqua ma io preferisco comunque la prima soluzione) e delle belle riviste; le sfogliamo in cerca di pezzi preziosi da affiggere sul nostro bel collage; cominciamo quindi a strappare e con il pennello piatto a incollare sotto e poi sopra il pezzetto di carta;


io ho cominciato dalla gonna


e a collage ultimato, diamo una bella passata con la vernice lucida,
ed ecco qua, mi presento:
“con un vaso per la testa”


per ulteriori informazioni su questa tecnica, andiamo qui


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn