Ciao a tutte, il tempo stamani è leggermente umido, ancora non si capisce che vuole fare; per me, facesse ciò che vuole, l’unico fastidio è per Otto che devo portare fuori sotto l’acqua. Ma va bene cosi’, su con la vita! Domani è sabato!

E per dare colore e allegria alle vostre case, ho pensato a un lavoretto semplice semplice.

Cosa vi occorrerà?

Del feltro nei colori che prediligete, io li ho fatti verdi, bianchi e gialli.
Delle forbici, un ago, del filo trasparente e delle puntine, che io ho fissato alle travi (ma poi dipende dove le appendete, comunque qualcosa tanto da appenderle al soffitto).

Niente di più.

Cominciate con il prendere il feltro e, con una sagoma rotonda, creare i cerchi; poi ritagliate e usate il filo trasparente per oltrepassare prima un tondino (dall’estremità superiore a quella inferiore centrale), fate un nodino a 10 cm e poi infilate l’altro; ve l’ho detto, è molto semplice!
Quanti tondini mettere? Quanti ne volete, potete fare tante file o due sole lunghe.
Vedete voi.

A Viola sono piaciuti perchè sembra che volano, per via del filo trasparente.

Forza allora, chissà quanto feltro vi sarà avanzato!

Buon lavoro e buona giornata a tutti.


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr