È  già trascorso un mese da quando ho traslocato. 

Ci sono ancora tante cose da fare, scatole da aprire, stoviglie da sistemare, lampadine da attaccare e tanto ancora, ma abbiamo comunque fatto tanto.

Anche la stanza creativa sta subendo le prime trasformazioni.

La scelta delle piastrelle a scacchi è stato un po’ azzardato, ma voi non potete capire quanta energia mi dia il bianco e il nero insieme; al momento posso dire con fermezza che non mi stancherà….

Dicevo … la stanza creativa è stata resa operativa per l’esigenza del momento, ma sono ancora tante le idee che voglio sviluppare; 

questo tavolino infatti mi ospita durante la seconda trance della messa in opera dei miei orecchini, quella dell’assemblaggio, mentre, per quella precedente, fase organizzativa,  di scelta colori, contaminazioni, tagli (numerosissimi tagli) e modellatura della gomma, al momento mi arrabatto tra un tavolo in sala e l’asse da stiro.

Inutile dirvi che sarà proprio un tavolo e una grande bacheca gli elementi che caratterizzeranno il mese di ottobre ? !

Solo allora sarò contenta ?

e voi che programmi avete ?

Felice ottobre!

  

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn