Buongiorno, mi scuso anticipatamente per quanti di voi:

  1. non appartengono al segno dei Gemelli
  2. appartengono ad altri segni zodiacali ma si sentono presi in causa perchè il “tempo tiranno” ce l’ha anche con loro
  3. non si sentono, benchè del segno dei Gemelli, di appartenere a codesta sottostante riflessione

 

E quindi, gentili Gemellini e pure non, torniamo a noi.

 

A parte che mi viene pure da dire:

Gemelli è un segno d’aria ….  cosa dovevamo avere ai piedi?

Le pinne??

 

E comunque,

ma certo

(cappero!)

che siamo irrequiete!

 

Il tempo, quel tiranno, non basta per fare tutto quello che sorvola sulla nostra bella testolina sognante e dunque,

coscienti di sapere volare

(a giorni alterni),

ci indispone non poterlo fare.

Questo è il nostro particolare, un particolare che tende a renderci un po’ sofferenti

(o insofferenti?)

ma forse va bene così…

Un pregio?

Un difetto?

Una scusa?

 

 

E dopo queste super  domandone, direi che possiamo tranquillamente darci appuntamento

su quella nuvola là,

la nuvola che sta sempre al bivio tra la via che porta ai sogni che si realizzano  e quell’altra …..

com’è che si chiama quell’altra?

Non me lo ricordo ma vabbè, avrete sicuramente capito!

E in attesa di condividere il volo, vi saluto  a testa in giù…

A proposito di Gemini vedi qui.

NB  ma non dovevamo cambiare identità ai sogni ??

 

 

Ciaoooooooooo ! 

 

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn