Ghirlanda con pezzi di stoffa

Ciao  amici di violacreativa!

Se ho fatto bene i conti, mancano solo 18 giorni a Natale.

E’ possibile?

Accipicchia quanto va veloce Babbo Natale….

Avete voglia di preparare una ghirlanda con me?

 

Per la VIOLAIDEA di oggi ci serve:

 

  • stoffa da recupero
  • forbici
  • colla a caldo
  • omino (di quelli post lavanderia)
  • pigne
  • un pizzico di pazienza – consiglio caffè e biscotti tra un nodo e l’altro

 

Si procede così:

  • innanzitutto prendiamo l’omino e andiamo ad allargarlo fino a formare un simil tondo.
  • usiamo tutta la nostra forza per girare il gancio in giù (vedi foto che è meglio, meglio per me perché mi spiego come un libro chiuso)

in questo modo

 

 

  • tagliamo tanti pezzettini di stoffa (ma tanti tanti …..) e cominciamo, uno per volta, ad annodarli sull’omino!

F O R Z A !

io sono a buon punto e voi? 

 

  • ora andiamo a ricoprire il gancio: prendiamo il pezzo di stoffa, puntiamolo con una goccia di colla e chiudiamolo con un’altra goccia di colla;

così

 

  • e ora, da bravi creativi instancabili, prendiamo le  pigne (io ne ho messe quattro) e un pezzo di stoffa per ognuna; ora incolliamo stoffa con pigna per far sì che si possa fare un nodo intorno all’omino;

 così

 

  • per finire, andiamo a legarle sulla nostra ghirlanda.

 

Naturalmente potete mettere di tutto, anche dei rametti, delle bacche; i pezzi di stoffa possono essere di vari colori, a voi l’allegria!

 

La mia è venuta così:

 

Sono graditi i vostri commenti e soprattutto, vorrei sinceramente che rispondeste a questo mini questionario:

1.quando spiego i passi per realizzare le mie creazioni, risulto :

  • insoddisfacente?
  • soddisfacente?
  • altro

Grazie infinite per la Vostra preziosissima collaborazione!

a presto

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

2 Comments

  1. Bellissima idea!

    • Pensa che le mie sorelle hanno fatto un albero di Natale tutto cosi’!! Altro che pazienza! Hanno le dita a forma di nodo! Lo devo pubblicare!! Grazie!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*