Post di SUB-NEWS

 

croodds

 

Li conoscete? Se siete stati al cinema di recente probabilmente si’ e vi avranno fatto divertire parecchio! Per chi non l’ha visto e non ha intenzione di andarci ve lo racconto, perche’ anche nei film creati per i ragazzi spesso ci sono lezioni di vita, che sono alla portata di tutti.
A me succede invece che con i film piu’ complessi mi stanco, la mia attenzione cala, magari divago con il pensiero e perdo il senso della storia, ahime’….. quindi evviva i cartoons !!

Questa famigliola di cavernicoli, che la sera si coricano addossati uno all’altro come una montagna di stracci, con nonna che ronfa con la bolla nel naso, inizialmente conducono una vita che per paura dei predatori, li porta a non allontanarsi troppo dalla loro caverna e a limitare i figli nelle loro scorribande, per proteggerli dalle insidie.
Ma grazie alla curiosita’ e voglia di esplorare della figlia maggiore, si’ proprio la rossa muscolosa della foto, capiscono che stare chiusi al buio non gli giova affatto e si rendono conto che e’ meglio uscire allo scoperto e seguire la luce,  che diventa la loro ragione di vita e a scoprire finalmente il fuoco.
In effetti, “nascondersi” in generale, preclude tante opportunita’ e possibilita’ della vita in generale, meglio rischiare, restando comunque e sempre uniti e senza mai smettere di aver paura, mai abbassare la guardia e sottovalutare, perche’ come dice papa’ croods, e’ proprio la paura che ci tiene in vita.

Alla prossima!

Silvia

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn