In un mare di sassi

 

 

 

 

Ciao amici “villeggianti”, noi stiamo preparando un’altra volta la valigia;  si va a prendere un po’ di fresco …

il caldo è troppo insistente e, nonostante le avvisaglie circa il suo nuovo arrivo, non riesco a  condividere con lui i miei spazi.

E di stare barricata in casa con il climatizzatore che pompa tutto il giorno, non mi pare una grande soluzione!

E’  agosto per dirindindina e voglio viverlo all’aperto  finché dura….

A proposito di agosto, “in un mare di sassi”, era luglio !

 

 

 

 

 

Vi salutiamo affettuosamente sulla canzone di Pippi Calze Lunghe, mia fidata baby sitter  prima della cena:

 

l’estate è la più bella di tutte le stagion,

mi voglio divertire 

finchè non finirà

 

 

A prestissimo

EV

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr

3 Comments

  1. bellissime queste immagini!

    • Ciao e benvenuta carissima Elli (mio cuginetto da piccolo, siccome non riusciva a chiamarmi Evelin, mi chiamava proprio Elli!); comunque, a proposito delle foto, considera che i soggetti (gli ormai soprannominati simpaticamente”attenti a quei due”, si prestano notevolmente ma, come potrai sapere, il mare, i sassi, ti consentono di sentirti una vera fotografa. In più, il mio amato I phone da il tocco miracoloso (se ce l’hai, ti consiglio questa applicazione LO-MOB…. STRAORDINARIAMENTE DIVERTENTE!). Detto questo, ti ringrazio di essere passata da noi. A presto!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*