Primo lunedì d’aprile

Buongiorno amici, state tutti bene? Tanta voglia di cominciare la settimana? Come?
“La ragazza mi ha lasciato è colpa mia! Sono stato anche “bocciato” e non andrò via Passerò tutta l’estate Qui! ….compresi i Lunedì! …quelli li odio di più… non lo so, ma è così! ODIO i LUNEDÌ …….i LUNEDÌ !”
E’ già, oggi è proprio lunedi ma, stiamo calmi, se passa questo giorno, arriva subito venerdi e poi Pasqua e poi ….
Non so voi ma io mi aspetto molto da questo giorno.

Ma torno volentieri all’ Weekend appena finito che ci ha visto protagonisti di un pomeriggio di sole con un fiorellino molto ma molto speciale….. comincia per V e finisce per OLA …..
avete già capito? Ma come diavolo avete fatto?
BAU BAU !
Ops…. Un fiorellino con il suo orsacchiOTTO!

Viola e l’esperienza del dito nella mela marcia!!!!

curiosità
amici dell’ambiente
1- Il Giardino Matchstick è un’idea veramente intelligente. Sulla punta di ogni fiammifero ci sono dei semi mescolati ben bene che, una volta nel terreno, si trasformano in fiori, erbe o verdure. Io li ho trovati in questo negozio.

2- il Giardino delle Farfalle
Il Giardino delle Farfalle nella sua allegra confezione contiene 4 varietà di semi di piante e fiori selezionati dagli Entomologi dell’Università di Bologna tra quelli più amati dalle farfalle e dalle loro larve. Da piantare sul davanzale di casa per portare la natura in città e osservare da vicino stupende farfalle.

Non mi resta che salutarvi e augurarvi

NB non buttate il contenitore dei pelati o quant’altro; lavatelo bene, un po’ di sgrassatore per togliere quella antipatica e appiccicosa etichetta, una spugna graffiante, et voilà…. un vasetto porta fiori, porta matite, porta “quelchevolete”….
non è un amore?


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

2 Comments

  1. anche tu ti sei salita su un albero, vedo… che belle foto!
    queste semenze sono carinissime. io ne avevo comprate di simili sul sito dell’Ingegnoli per attirare le coccinelle nell’orto…e funzionano!

  2. Si!!! Come da bambina ( il mio albero pero’era un fico ….. )

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*