Ricomincio dal Liberty

 

 

Ed io che del Liberty sapevo ben poco, dopo aver varcato la soglia di questa casa tanto decantata dall’agente immobiliare, lì, su due piedi mi son detta:

ma che è sto pavimento? – ma mi son stata zitta, naturalmente.

E l’agente che evidentemente sapeva ascoltare anche i miei commenti più intimi, dice:

ho portato diversa gente qui e alcuni appena vedevano il pavimento uscivano subito-

ci credo! – pensavo sempre io

E mentre me la raccontavo, mi rispondevo e pensavo  che in fondo quella casa un po’ mi somigliava, Viola ha cominciato a correre su e giu per questo esagerato corridoio, a entrare da una porta e a uscire dall’altra,

a girare su se stessa, a urlare, a saltare dentro e fuori dalla grande terrazza e a quel punto

non ho potuto far altro che constatare che quel pavimento, così esageratamente esagerato, suscitava nella mia piccolina un’euforia tutta nuova.

Questo atteggiamento lo abbiamo scherzosamente  definitivo “EUFORIA da PAVIMENTO“.

 

E così è deciso, abbiamo scelto una casa diversa da tutte le altre, una casa luminosa, divertente e a modo suo, attraente.

Si cambia vita.

Si ricomincia tutto daccapo.

 

In ordine:

 

Da “Io & Viola in campagna” a “Io & Viola in una città che non conosciamo tutta da esplorare”.

Da “Io & Viola sempre insieme” a “Io che ho deciso di ricominciare a lavorare e Viola che comincerà a frequentare il Nido”

Da “Io & Viola molto vicine agli affetti” a “Io & Viola lontane ma comunque  abbastanza vicine da raggiungerli quando il desiderio ce lo chiederà”,

 

E naturalmente , “Io & Viola con Lui e Mrs 8”

all’arembaggio!

 

Baci, si parte x London City

(previsioni orrende, tipico tempo Inglese!)

 

xxxxx

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr

6 Comments

  1. come e andato il tuo lungo viaggio verso la citta’ della pioggia? gia mi manchi ma spero tu ti stia divertendo magari mandami 1 messaggino con il vostro saluto

    tvtb tua nipotina!

  2. Uau! Vai a stare così lontano? So che è una richiesta esagerata … come il pavimento! Ma non ci dimenticare e quando hai qualche piccolo brandello di tempo in mezzo a questo turbinio di cambiamenti, continua a scrivere che ti leggerò sempre con piacere. Ti faccio tanti auguri per tutto. Ciaoooo

  3. auguri per la tua nuova casa…e il tuo nuovo inizio…
    la mia prima casa aveva un pavimento proprio così in cucina e io lo adoravo. mi sentivo un pò come nel castello della regina di Alice nel paese delle meraviglie. insomma aveva un non so che di fiabesco. vedrai che andra’ tutto bene, e Viola, come te, sarà bravissima e coraggiosa davanti a questa nuova avventura. d’altronde è un donnino!
    buona domenica cara Evelin!
    p.s ho capito bene? te ne vai a Londra?

  4. chi hai incontrato????mo sono curiosa!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*