foto

 

Quante volte verrà pronunciata la parola NATALE quest’oggi?

 

Devo confezionare quel regalo di Natale

-Vorrei fare un centro tavola per la cena di Natale

-Se fai la brava, Babbo Natale ti porta un bel dono

-Tu cosa fai a Natale?

-Cosa cucini a Natale?

-Devo chiamare Elena, Roberta L., Roberta T., Cristina C., Silvia, Lorenza, Dolcizia e tante altre care persone  per fare gli auguri di Natale!

-Devo ringraziare gli amici di violacreativa e fare loro gli auguri di Natale.

-Avvisare che il blog chiuderà per le vacanze di Natale

 

Un’infinità di Natale, sparsi su tutto il pianeta si incroceranno, si scontreranno, si saluteranno e, incredibilmente, per una notte , riusciranno addirittura ad amarsi.

Che sia un Natale semplice, intriso di momenti autentici da ricordare nei giorni a venire.

Perché ogni giorno sia Natale!

A presto!

EV

 

Per il porta candela sopra è una sciocchezzuola da preparare:

ho usato un panno di pile panna che ho tagliato a forma quadrata; ci ho avvolto un vasetto di omogeinizzato, ho fatto dei buchi sull’estremità tutta intorno, ci ho fatto passare della lana e stop.

E’ uscita una dolce idea, molto raffinata.

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr