Loro, proprio come i protagonisti dei romanzi di Rosamunde Pilcher

(a proposito, sapete che fine ha fatto?)

vivono per davvero su una scogliera e,

devo dire che dopo essere stata invitata ad attendere (non ho mai atteso così volentieri)

nel loro salotto virtuale (ahimè solo virtuale),

 

 

ho potuto constatare, che rispetto alla Cornovaglia, non c’è proprio paragone!

qui l’aria è più calda, i colori splendenti, il sole è più sole e il mare è decisamente più mare….

qui si gioca in casa e in casa si sa, c’è quel calore così infinitamente autentico…. qui l’estate non finisce mai!!

 

 

Perchè di luoghi meravigliosi ce ne sono davvero tanti nel nostro paese ma la Sicilia ha senza ombra di dubbio panorami capaci di mozzarti il fiato!

Per l’occasione mi sono tutta inviolettata perché non capita tutti i giorni di essere invitata in una casa così chic….

 

 

 

Non trovate? Quasi imbarazzante …..

Ma loro sono persone davvero semplici e il loro blog è davvero ricco di ottime ricette e tante tante belle cose tutte da sfogliare!

Vi invito quindi a bussare anche voi …. male che vi vada, verrete “assaliti” da quest’altra meraviglia

 

Ma ecco cosa scrive Elisabetta:
 
La casa sulla scogliera è il blog personale della nostra famiglia.  
Per parlarvi un po’ di noi, inizio con il dirvi che in famiglia siamo 5. Mio marito, io, Matilde, la nostra bambina di 8 anni, un boxer di nome Fulvia ed un gatto di nome Penny.
La casa in cui viviamo, come vi anticipava qua sopra Evelin, è su una bellissima scogliera vicino a Palermo, immersa nel verde ed a pochi passi dal mare.
Mio marito e io abbiamo deciso di sacrificare qualche comodità in più per poterci godere tutto l’anno panorami mozzafiato e tramonti sul mare.
Sul nostro blog troverete piccoli scampoli di vita quotidiana, tante foto delle nostre giornate e qualche spunto di riflessione su piccoli grandi problemi di tutti i giorni.
E ancora, ricette veg e biologiche per una tavola verde ed un nuovo stile di vita eco-sostenibile. A presto allora, per condividere insieme una giornata sulla scogliera…
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr