sassisostegnolibri

 

E se state facendo ordine alla libreria e quel libro proprio non vuol star su,  si presentano due possibilità:

 

1)  apriamo il libro, forse vuole dirci qualcosa?

2) avete presente quei sassoloni in fondo alla via? Si, proprio quelli!

Prendiamoli, laviamoli, imbrattiamoli di colore et voilat ….. 

E riflettendo potrebbe essere usato per tenere ferma una porta e, con sassi piccoli degli allegri segnaposti.

 

Una lampo idea che divertirà grandi e piccini.

Vi copro di baci (con queste temperature ci sta pure una coperta).

a presto

Passano alcune musiche,
ma quando passano la terra tremerà,
sembrano esplosioni inutili,
ma in certi cuori qualche cosa resterà,
non si sa come si creano,
costellazioni di galassie e di energia,
giocano a dadi gli uomini,
resta sul tavolo un avanzo di magia.

 

 

dal testo “le tasche piene di sassi”

Jovanotti

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr