Yogurt mon amour 3/52

 

3:52

 

Questa notte, un attimo prima di dormire, mi sono resa conto di essermi infilata in un bel casino con questo progetto dell’auto produzione.

Non fraintendetemi, sono sempre convinta che sia un’iniziativa che sa di buono,  e lo dimostra il fatto che sta ricevendo un piacevole riscontro da parte Vostra, ma proprio per questo motivo, sono preoccupata di non essere in grado di  trovare tante cose da proporVi quante sono le settimane dell’anno!

Quando si dice che la responsabilità pesa ….

Comunque, a parte questa leggera preoccupazione, sappiate che ho da sfornare almeno una decina di idee prima del collasso del progetto …. ha ha!

E quindi avanti tutta!

Oggi si fa lo yogurt in casa!

Già, perchè a casa mia se ne consuma parecchio e devo dire che 21 vasetti a settimana incidono, e non poco, sul bilancio familiare.

 

tagliare

 

 

Come sapete, io uso il Bimby, ma naturalmente si può fare  anche  a meno.

 

Cosa ci serve:

  • 1 vasetto da 125 grammi di yougurt (io ne ho usati diversi ma alla fine ho optato per il muller intero)
  • 1 litro di latte fresco intero
  • un cucchiaio di latte in polvere (facoltativo oppure, mi viene in mente così, avete presente le galatine? Ecco, potreste frullare un paio di quelle invece che comprare il latte in polvere)

 

Come si fa:

Scaldiamo il litro di latte per 10 minuti a 40-50° velocità 2.

Aggiungiamo il vasetto di yogurt e il cucchiaino di latte in polvere impostiamo 30 secondi a velocità 3.

A questo punto togliamo il boccale e lo rivestiamo bene bene con la pellicola trasparente e poi lo avvolgiamo in una coperta di lana (io ho usato un maglione di Viola)

Lasciamolo in cucina per almeno 12 ore.

Trascorso il tempo lo yogurt è pronto per essere messo in un vaso ed in frigor.

Inoltre, se vogliamo possiamo tenere un vasetto da parte per usarlo come attivatore per quello che faremo successivamente  (massimo 5 volte).

Consiglio, prima di invasarlo, di usare un colino a maglie fini fini così da farlo diventare più cremoso.

Inoltre, poichè devo aver cestinato inavvertitamente il misurino del Bimby, sappiate che non l’ho messo ed è venuto buonissimo. Provate anche voi a non metterlo.

Ed ecco pronto il mio yogurt da arricchire con cereali, frutta e miele.

 

yougurt con kiwy

teacereali

 

 

 

Passerà il tempo e chi lo sa
il vasetto pieno di nuovo sarà
col cucchiaino pronti saremo..

Relazioni Yogurt – Wrong Way

 

Un caro abbraccio, a presto!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

6 Comments

  1. Eh, e fai bene a farlo in casa… io lo faccio da alcuni anni e non me ne sono mai pentita!
    Baci
    Elli

  2. ma ciao bella donnaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!! sono stata paercchio impegnata nell’ ultimo periodo…. ho rieltto gli ultimi post…ma grande!!!! voglio provare sia il detersivo che lo yogurt!!!! sai che buono con la frutta fresca!!!! un bacioneeeeeeeeeeee

  3. se magari al mare…… in ufficio sono molto impegnata per cui non posso dedicarmi neanche un minuto di …. svago con il tuo blog!!!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*